Non solo il viso invecchia, anche il resto del corpo segue il suo destino e con esso anche le parti intime. Proprio così, non ci si pensa perchè la vagina è invisibile ai nostri occhi, ma anch’essa invecchia. In Menopausa l’invecchiamento inizia ad essere più evidente e alcuni sintomi antipatici come la secchezza rendono la vita sessuale della donna meno allegra. Un ottimo modo per remare contro il tempo è ossigenare i tessuti vulvo-vaginali con esercizi specifici di rinforzo della muscolatura pelvica, ma anche praticare sesso con regolarità. Il sesso è un ottimo modo per non perdere l’elasticità vaginale oltre che per non perdere l’intimità con il proprio partner. Per la secchezza vaginale ci sono ottimi lubrificanti, oli e gel, in grado di rendere il rapporto sessuale piacevole. E la libido? Ci si può lavorare, ricordatevi che nessuno può leggere nella vostra testa, il pensiero è libero, quindi usatelo!

Dr.ssa Marina Causa

Fisioterapista

Genova