Cistite:
infiammazione della vescica causata da batteri, tra i quali il maggior responsabile è l’ Escherichia Coli
Sintomi:
  •  bruciore e/o dolore quando fai pipì
  • necessità di andare spesso in bagno per fare pipì
  • difficoltà ad urinare
  • sensazione di averla fatta tutta
  • dolore o sensazione di peso al basso addome o a livello pelvico
  • a volte sangue nelle urine
  • nell’uomo il dolore può presentarsi ai testicoli o allo scroto e possono esserci eiaculazioni dolorose
Trattamento:  Antibiotico
Cistite Interstiziale:
infiammazione della vescica di natura non infettiva, cioè in assenza di batteri
Le cause non sono note, ci sono diverse ipotesi: infezioni recidivanti, trattamenti farmacologici che diminuiscono le difese immunitarie, ipertono del pavimento pelvico che impedisce un completo e corretto svuotamento vescicale, stress..
Sintomi: gli stessi della cistite batterica
Trattamento: in questo caso l’antibiotico non serve perché non c’è presenza di batteri. I farmaci sono generalmente antinfiammatori e antidolorifici.
La Fisioterapia utilizza trattamenti manuali per diminuire le tensioni fasciali e viscerali e per ridurre l’ipertono muscolare del pavimento pelvico. La terapia strumentale aiuta per ridurre l’urgenza urinaria (stimolazione del tibiale posteriore) e per un effetto antalgico e antinfiammatorio (tecar)
Dr.ssa Ft Simona Colicchia